Chi siamo

Logo Zona Orientale rugby popolare salerno

Il cuore Granata di Salerno può avere anche una forma diversa dal pallone. Avere a cuore una città vuol dire, forse, coltivarne tutte le occasioni di aggregazione, di comunità, di attività sociale. Per questi motivi il Cuore Granata di Salerno può essere anche ovale!

La squadra Zona Orientale Rugby Popolare Salerno vuole offrire alla città in cui è nata una nuova ulteriore possibilità di riscatto, partendo proprio dai quartieri periferici della zona orientale, dando la possibilità a chiunque, anche a titolo gratuito, di approcciare al prezioso mondo dello sport.

Il rugby ti insegna a rispettare l’avversario, a fidarti dei tuoi compagni di squadra e farli fidare di te. Sul campo sono i tre elementi portanti, che non possono prescindere l’uno dall’altro. Per guadagnare terreno serve la fiducia, serve poter contare su tutti, sapendo che tutti sono necessari e nessuno essenziale. Su un campo da rugby non ci sono star e scartine, siamo tutti ingranaggi di una macchina oliata per guadagnare metri preziosi sul terreno di gioco, dritti fino alla Meta.

A chi quotidianamente ci rimprovera di non dover fare politica con lo sport, rispondiamo con forza che lo sport non può fare a meno di essere politico. L’azione politica è  quel “desiderio comune per una diversa forma di vita, per un mondo più giusto” (Barbara Morsello, sociologa e ricercatrice al Center of Information and Communication Technology of the Bruno Kessler Foundation). In questo senso noi abbracciamo la più alta “missione dello Sport”, quale aggregatore sociale, in grado di formare, far crescere e unire le persone in un contesto in cui le differenze si annullano, all’insegna della stessa possibilità che tutti hanno mettendosi in gioco.

La mancanza di impianti sportivi, i prezzi mensili da sostenere esuberanti, hanno e stanno svuotando lo sport del suo nobile significato. Una famiglia che voglia iscrivere i propri figli ad una scuola calcio o di danza, deve sostenere spese minime che oscillano tra i 60 e i 100 euro mensili. Senza contare che la scelta delle attività ricreative si è cristallizzata in questo duopolio, fondato sulla pregiudizievole convinzione che Tutte indossino il tutù, e Tutti le scarpette chiodate.

Crediamo fermamente nell’idea di uno sport accessibile a tutti, che funga da collante per la comunità. I nostri valori fondativi sono infatti l’antifascismo, l’antisessismo e l’antirazzismo, con i quali respingiamo con forza ogni forma di discriminazione, che sia di sesso, razza o classe sociale.

La nostra squadra è mista e aperta a tutti, giochiamo insieme, donne, uomini, persone di diverse età, studenti, lavoratori, musicisti, psicologi, biologi, giornalisti (freelance).

“A rugby si gioca con le mani e con i piedi, ma in particolare con la testa e con il cuore”. Da una celebre frase di Diego Dominguez, ex capitano della nazionale italiana, ci siamo ispirati per il nostro progetto di rugby popolare.

E’ questa l’idea fondante su cui abbiamo deciso di costruire tutte le nostre attività, sperando che da oggi decida di prenderne parte anche Tu!

Allenati con noi

I nostri allenamenti sono gratuiti, misti e aperti a tutti: cittadini di ogni sesso ed ogni età.
Obiettivo della Zona Orientale Rugby Popolare Salerno è promuovere lo sport come diritto di tutti a prescindere da genere, razza, religione, reddito

Sostieni il progetto Zeta O Rugby Popolare

perchè lo sport deve essere gratuito ed accessibile a tutti e tutte!

Fai una donazione libera

Diventa socio sostenitore

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.
Per maggiori informazioni visualizza la Privacy e Cookie Policy

Chiudi